Podologia & Postura

Socialize

  • Facebook
  • Twitter

fascite plantare

CHE COS’E’?
La Fascite plantare è l'infiammazione dell'origine del legamento arcuato (entesite), può avvenire per microtraumi ripetuti o per sovraccarico funzionale.

COME SI MANIFESTA?
Il dolore è pungente e può diventare insopportabile, si sente appoggiando il peso corporeo o durante il movimento di flessione dorsale del piede, ossia sollevare la punta. Si avverte nella regione calcaneare mediale, ma nei casi più gravi può spingersi anteriormente fino alle dita del piede.

COSA DEVO FARE SE HO UNA FASCITE PLANTARE?
Rivolgerti al tuo podologo/specialista di fiducia per la corretta diagnosi e opportuna terapia.

COME SI TRATTA?
La fascite plantare, al pari delle tendiniti, va affrontata e curata prima possibile perché se cronicizza potrebbero essere necessari alcuni mesi per guarire.
Per gli sportivi è fondamentale il riposo, se si continua a gareggiare ed allenarsi si rischia di peggiorare la situazione. Ci sono diverse terapie fisiche efficaci per il dolore.